Pulizia Controsoffitti

Il nostro è un procedimento davvero speciale per pulire ristrutturare e sanificare le superfici dei soffitti, un metodo unico per soffitti acustici e tramati.
I nostri prodotti privi di solventi rispettano l’ambiente e possono essere utilizzati per pulire una vasta gamma di superfici come pareti tinteggiate con pittura lavabile ormai sporche, metalliche, legno, ecc.

 

VANTAGGI

  1. Costi abbattuti del 50% rispetto ad un lavoro di pittura professionale e fino al 75% di risparmio sulle sostituzioni di piastrelle!
  2. Mantenimento delle capacità acustiche e ignifughe. La pittura distrugge tali caratteristiche, può creare al fuoco una via più veloce per intaccare inesorabilmente la struttura e provocare danni che possano mettere in pericolo l'incolumità delle persone presenti nell'edificio.
  3. Disinfetta, sanifica e deodora. Oltre a rimuovere lo sporco, il nostro servizio permette di disinfettare, sanificare e deodorare l'ambiente, assolutamente necessario per gli ospedali, gli asili le scuole ed i ristoranti dove i soffitti sono sotto gli occhi della comunità.
  4. Apprezzerete di sicuro la nostra velocità, discrezione e la mancanza del disagio e del disordine che un'azione di pulizia dell'ambiente da sempre comporta.
  5. Metodi speciali per problemi speciali! Bocchette di ventilazione sporche, acqua stagnante e altro non è di sicuro più un problema!
  6. Nessuna interruzione o chiusura dei negozi
  7. Nessun danno a pareti e soffitti
  8. Nessun danno a pavimenti
  9. Esecuzione veloce ed efficace
  10. Si può rischiare una perdita d'immagine, in un ambiente ingiallito?

E' ritenuto da sempre e da tutti come la pulizia dei soffitti fonoassorbenti sia diventata uno dei più frustranti problemi che ognuno di noi, all'interno del proprio piano aziendale, prima o poi è costretto ad affrontare. Quando furono creati i soffitti fonoassorbenti furono proposti al pubblico come il meglio dello sviluppo nel settore delle costruzioni edilizie e nel campo della salvaguardia acustica. Sia che fossero proposti in mattonelle o in lastra spray, i soffitti fonoassorbenti hanno riscosso da subito un ottimo consenso tra gli addetti ai lavori sia come installazioni commerciali sia come installazioni private in tutte le nazioni. I soffitti fonoassorbenti assorbono si il rumore ma purtroppo anche lo sporco. Tutti i vari tipi di sporco e contaminazioni presenti nell'atmosfera vengono assorbiti, incluso fumo di

sigaretta, nicotina e grasso. Per anni i soffitti acustici sono stati presenti in ogni luogo pubblico o privato che sia e per anni hanno "tranquillamente" assorbito sporcizie rendendosi sudici e poco belli da vedersi e non per ultimo, meno efficaci.
I metodi di pulizia convenzionali semplicemente non provocano effetti. Usano spugne e lasciano tracce. Grattano via lo sporco superficiale e tolgono la protezione acustica che caratterizza i soffitti fonoassorbenti. Coprono lo sporco con la pittura e chiudono i pori e i buchi del soffitto, causando la distruzione della pellicola fonoassorbente e la pellicola anti incendio proprie di questi tipi di soffitto. Inoltre la pittura stesa sopra lo sporco tende a colare giù, e i soffitti a lavoro ultimato, sembrano peggio di prima.

La sostituzione dell'intero soffitto è stata a lungo tempo l'unica soluzione completa possibile; una soluzione che è diventata impopolare sia dal punto di vista finanziario sia da quello pratico. Il concetto di pulizia dei soffitti fonoassorbenti tramite applicazioni spray di prodotti chimici studiati apposta per un' efficace pulizia, è appena stato sviluppato e già incontra il favore degli addetti ai lavori. Serve, senza dubbio, un nuovo processo che possa finalmente risolvere questo vecchio e ben noto problema.
Il concetto è semplice: tutto lo sporco del soffitto dopo essere stato sciolto viene spazzolato e aspirato. La soluzione pulente viene applicata al soffitto tramite spray o in forma mista. La soluzione attacca lo sporco più difficile, tipo la nicotina depositata, e i residui dello sporco cadono su un tessuto, un telo, apposito oppure viene eliminato con spugne e stracci. Come ogni nuovo concetto che si sviluppa, ci sono alcuni aspetti che sono meno accattivanti di altri. E' compito dei manager informarsi correttamente nel modo più veritiero possibile. Questo articolo vuole essere d'aiuto proprio in questa direzione.

EFFICACIA E SICUREZZA
Una delle qualità da considerare nella valutazione di un metodo di pulizia dei soffitti è la sua efficacia. Cercare una soluzione chimica può essere la soluzione giusta per determinati problemi. Ma non per tutti e potrebbe rivelarsi solo un altro disinfettante per superfici.
L'altro ma non meno importante fattore da considerare è la sicurezza.

Ci sono in commercio alcune soluzioni che sono pericolose per le persone e rilasciano nell'atmosfera gas nocivi alla salute. Tutti abbiamo familiarità con soluzioni a base di varechina e diossido di cloro. Conosciamo l'odore che rilasciano e i danni che provocano alla salute. Non esiste una valida ragione per cui, considerando lo stato attuale della cosa, la vostra soluzione non contenga diossido di cloro, esalazioni tossiche e per questo odore persistente e sgradevole. Le soluzioni non devono per forza odorare come piscine e avere esalazioni per essere efficaci. Non dovrebbe verificasi la situazione in cui voi siete costretti a richiedere permessi a causa della tossicità delle esalazioni e a causa degli odori.
Cercare una compagnia che offra una soluzione che sia sicura, effettiva e che non richieda un blocco del lavoro. Tutto questo farebbe risparmiare un sacco di soldi. Anche cercare una soluzione che sia non infiammabile e che non aumenti la possibilità di prendere fuoco del soffitto pulito, una soluzione che non abbia alcun effetto avverso o che non sia ritardante sul sistema antincendio. Il fattore pH dovrebbe essere basso e neutro.
La stessa vita del chimico non dovrebbe essere influenzata negativamente dalla tossicità e dalle capacità della soluzione, a prescindere dalla quantità del tempo di esposizione alla soluzione stessa.
La compagnia alla quale intendete affidare la pulizia e la fornitura dell'attrezzatura per la pulizia dei soffitti si dovrebbe prodigare per produrre prove tangibili che lo standard della qualità e la sicurezza, la stabilità e la' biodegradabilità dei loro prodotti siano
costantemente garantiti.

Una delle cose probabilmente meno conosciute, ma non per questo meno importanti, è che le ragioni per pulire un soffitto fonoassorbente sono dettate anche dal fatto che un soffitto sporco riduce la percezione dell'illuminazione in quella specifica area. Per esempio, test di laboratorio con il misuratore di luminosità fatto prima e dopo la pulizia del soffitto hanno dimostrato che-i livelli di illuminazione sono stati incrementati fino al 18,5% riportando l'ambiente come era in origine.
Cercando un'altra strada, queste insidiose riduzioni della luminosità, dovute al deposito sul soffitto di grasso, fumo e sporco sono di solito proporzionate all'aumento di richiesta di luce. E siccome la richiesta di maggiore luce è legata alla produzione di maggiore calore ne consegue che aumenti anche la domanda di aria condizionata. Tutto questo aumenta i costi dell'energia e in alcuni casi questo aumento è veramente notevole. In stretta concorrenza con gli sviluppi dei prodotti chimici per la pulizia dei soffitti, nasce la creazione di spray ad azione rapida e a base chimica studiato appositamente per la risoluzione di altri problemi specifici. Una compagnia ha sviluppato una gamma di detergenti speciali ideali per la pulizia di muri che possono essere utilizzati su tutto e combattono grasso e sporco su porcellana, alluminio, griglie di acciaio, soffitti e pareti di cucine, frigoriferi.

C'è poi nel mercato un'altra soluzione detergente pronta all'uso di base vinilica, formulata appositamente per detergere, tramite la pulitura di tutte le applicazioni viniliche come possono essere per esempio i muri vinilici, i ristoranti, mobili imbottiti, sedute ed interni di automobili etc...
E' molto efficace nella rimozione della maggior parte di macchie di inchiostro sulle pareti e attorno alle bocchette di areazione dei macchinari di stampa.
Basta solo spruzzare e il sporco non c'è più. Ora, c'è un altro prodotto che viene spruzzato invece sui candelabri di cristallo i quali ritrovano la loro brillantezza senza doverli strofinare! Ci sono moltissimi altri prodotti testati e pronti in commercio ed il compito di ognuno di questi prodotti è quello di facilitarvi le vostre incombenze di pulizia cercando il maggior risparmio possibile per il vostro business.